Laboratori ed esperienze – Nido

LE FIABE.

Immagine

“I viaggi più belli si fanno nei sogni.

 I mezzi della fantasia illuminano di meraviglia il buio della notte.

È nella notte che abitano le fiabe”.

(Giorgia Stella)

Perché le’ “FIABE”?

Le fiabe sono importanti strumenti educativi che accrescono la creatività e l’immaginazione e la flessibilità del bambino, aiutandolo a sviluppare l’intelletto ed a prendere contatto con le sue emozioni. I personaggi e gli eventi delle fiabe personificano i conflitti interiori e suggeriscono il modo di risolverli. Le fiabe, nella loro struttura semplice e con la trattazione di problemi umani universali, sono adatte a trasmettere degli insegnamenti morali: siccome i bambini non sono in grado di percepire l’ambivalenza dell’animo umano hanno bisogno di storie i cui protagonisti sono descritti in modo netto, totalmente buoni o totalmente cattivi. Ascoltando una fiaba il bambino si può identificare in alcuni personaggi, come l’eroe che combatte contro il male, immaginando di sopportare con lui prove e tribolazioni e di sconfiggere il cattivo grazie ai suoi poteri. Oppure può identificarsi con la figura del cattivo, come la strega o l’orco, permettendosi di esprimere sentimenti aggressivi, che altrimenti lo farebbero sentire in colpa. Raccontare fiabe ai bambini quindi è un’azione per niente banale, anzi l’adulto ha la responsabilità di scegliere accuratamente la fiaba adatta a ciascuno! Inoltre attraverso le fiabe i bambini sentono, vedono, gustano, odorano e toccano tutto un mondo immaginario che vorrebbero vivere anche nella realtà: i loro sensi si attivano totalmente e il desiderio di conoscere cresce con l’aumentare della curiosità.

 

Per leggere la programmazione completa cliccare su LE FIABE

 

PRESTO LE PRIME FOTO DI QUEST’ANNO SCOLASTICO